Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

La decima edizione della Prima Diffusa

Edison, l’operatore energetico più antico d’Europa, rinnova il proprio sostegno al teatro lirico milanese illuminando con la sua energia rinnovabile la serata del 7 dicembre che quest’anno presenta al pubblico una nuova produzione dell’opera Macbeth di Giuseppe Verdi diretta da Riccardo Chailly con la regia di Davide Livermore. Dal 2020 Edison è diventata Fondatore Sostenitore del Teatro alla Scala, a dimostrazione di come la collaborazione storica tra due istituzioni ultracentenarie sia tuttora esempio virtuoso di eccellenza e un riferimento certo per il futuro. Se dal 2010 a oggi, illuminando la Prima, Edison ha evitato l’emissione in atmosfera di oltre 630 tonnellate di anidride carbonica, da aprile 2021, è fornitore unico di energia green del Teatro alla Scala evitando l’emissione nell’ambiente di 2.600 tonnellate di CO2 in un anno. Sempre nel 2021, la collaborazione tra la Fondazione e Edison prosegue grazie al progetto "Scala Green", che promuove il percorso di sostenibilità energetica e di decarbonizzazione della Fondazione e che quest’anno si traduce nello sviluppo di una diagnosi energetica utile a delineare le prossime iniziative di un progressivo piano di transizione energetica della Fondazione in tutte le sue sedi cittadine.
In occasione della Prima scaligera, dall’1 al 12 dicembre torna Prima Diffusa, la manifestazione co-progettata da Edison, Comune di Milano e Assessorato alla Cultura di Milano, che porta la cultura e l’eccellenza artistica del Teatro alla Scala in tutti i municipi della città diffondendosi dal centro alle periferie e invitando le persone ad approfondire e a seguire la Prima scaligera del 7 dicembre anche senza recarsi in teatro. In questi dieci anni la rassegna ha coinvolto oltre 200.000 spettatori, 80 spazi cittadini e organizzato più di 200 eventi. Per celebrare l’anniversario sarà allestita una mostra presso la sede dell’Accademia Teatro alla Scala in via Santa Marta con gli elementi scenici delle recite degli ultimi dieci anni.
“Edison è un operatore energetico responsabile che è impegnato nello sviluppo sostenibile delle comunità in cui opera.” Afferma Cristina Parenti, Senior Vice President Communication & External Relations di Edison. “Siamo molto soddisfatti e orgogliosi di essere nuovamente al fianco del Comune di Milano e del Teatro alla Scala nell’organizzazione e nella promozione di Prima Diffusa. Una manifestazione culturale unica al mondo, esempio eccellente di sviluppo sostenibile attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale e che si ispira alla Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo per la quale ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico e ai suoi benefici”.