Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

AXA ART al TEFAF 2018

Dal 2004 AXA ART è partner della fiera d’arte e antiquariato più grande al mondo: il TEFAF di Maastricht, che presenta un’offerta incomparabile di opere che ripercorrono oltre 7.000 anni di storia dell’arte e della cultura. Sarà infatti possibile ammirare antichità provenienti dall’Egitto, da Roma e dalla Grecia, così come opere medievali e rinascimentali fino ad arrivare all'arte moderna e contemporanea.
Art & Lifestyle è il tema attorno a cui ruota la presentazione di AXA ART al TEFAF dal 10 al 18 marzo 2018 (Lounge 800). AXA ART pone così l’accento sui confini labili tra l’arte classica del collezionismo e la predilezione per altre forme di investimento patrimoniale. Questa varietà riflette in modo sempre più chiaro lo stile di vita contemporaneo. “Il TEFAF continua a dimostrare che il mercato dell'arte è un mercato globale che si accompagna ad altri interessi legati al collezionismo di lusso e allo stile di vita. Tra questi ci sono, ad esempio, auto classiche, gioielli o anche immobili di alto valore” spiega Kai Kuklinski, CEO di AXA ART. Per questo motivo oggi AXA ART non è più soltanto uno degli specialisti leader a livello mondiale delle assicurazioni dedicate all’arte, ma si impegna a garantire la protezione completa e a 360° dei suoi clienti. Molti clienti e collezionisti benestanti desiderano un’assicurazione che sia a portata di mano, creata su misura per le loro esigenze individuali e i loro investimenti patrimoniali diversificati, a prescindere che si tratti di arte visiva, gioielli o antichità. “Siamo molto felici” ha dichiarato Kai Kuklinski, CEO di AXA ART, “di presentare insieme al TEFAF una piattaforma eccezionale per il mondo del collezionismo in qualità di assicuratori globali. Ci accomuna non solo la passione per l'arte e per il collezionismo di eccellenza ma anche l’orientamento internazionale”.
I visitatori del Lounge AXA ART troveranno ad attenderli un programma esclusivo. Sarà inoltre possibile ammirare la collezione d’arte AXA, con opere di Julian Opie, Jack Ox e Sonja Lixl.
Uno degli eventi di rilievo è la tavola rotonda di sabato 10 marzo alle ore 15.00 sul tema Art & Lifestyle dove AXA ART ha accolto, tra gli altri, ospiti come Delphine Bellini, CEO di Schiaparelli. Parigi· N.N., Art Projects Lalique, Parigi, Jan de Bruijn, curatore del Gemeentemuseum, L’Aia, moderati da Roman Koidl di fineartmultiple, Berlino.I brand Schiaparelli e Lalique, fondati rispettivamente da Elsa Schiaparelli e René Lalique, sono sinonimo di moda di lusso e preziosi oggetti di design. Il Gemeentemuseum, museo municipale dell’Aia, comprende, tra le altre, una collezione di 40.000 capi d’abbigliamento storici e contemporanei e pezzi di gioielleria. Il dibattito sarà moderato da Roman Koidl, fondatore e direttore di fineartmultiple, una piattaforma on-line per l'acquisto e la vendita di arte contemporanea.