Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Mitoraj

Roma, Mercati di Traiano

19 Settembre 2004

Tipologia:mostre

Dopo una lunga assenza, tornano ad essere esposte nella Capitale le opere di Igor Mitoraj: circa sessanta lavori tra i suoi più importanti realizzati negli ultimi venti anni, vengono installati in un luogo simbolo della classicità: i Mercati di Traiano. Qui, le figure acefale, i volti bendati e le teste eroiche dell'Artista di origini polacche si integrano perfettamente -soprattutto nel caso delle opere monumentali- con i volumi e gli spazi imponenti della Grande Aula, nell'emiciclo del Foro e lungo la Via Biberatica. Alcune opere sono state scelte appositamente per essere inserite nelle tabernae del Foro, così da esaltare il fascino ed evocarne la poesia: sono state create zone tematiche dedicate alla rivisitazione in chiave moderna della mitologia antica. In occasione della mostra, è stato ricreato in alcune delle tabernae l'ambiente dell'atelier dell'artista, ad evocare gli spazi suggestivi dello studio di Pietrasanta. Sono presenti schizzi, modelli in gesso, sculture ancora non finite, modelli per fusioni e tutto quanto illustri ed esemplifichi al pubblico il mestiere d'artista