Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

La marcia “Road to Rome” giunge a destinazione: un successo di partecipazione e condivisione

Dopo 127 giorni in viaggio e 3200 chilometri percorsi, la camminata-evento Via Francigena - Road to Rome 2021. Start again!,organizzata dall’Associazione Europea delle Vie Francigene-AEVF per festeggiare il 20° anniversario della propria fondazione, ha raggiunto ieri Santa Maria di Leuca, meta finale della marcia perché è là che si ferma la terra e inizia il mare.
Si è trattato di un’esperienza certamente unica, condivisa e partecipata da moltissime persone e realtà - tra camminatori, istituzioni, abitanti dei territori interessati dalla Via – come anche dall’Associazione Civita che, in considerazione della stretta sinergia e collaborazione avviatasi ormai da molti anni con AEVF, ha voluto accogliere i camminatori al loro arrivo a Roma in occasione della Tavola Rotonda “I cammini verso il futuro: opportunità e priorità del Recovery Plan”, organizzata dalla stessa Associazione e da AEVF lo scorso 10 settembre presso la sede romana di Civita.
Europa - Patrimonio - Ripartenza sono le parole chiave della camminata-evento, ma anche i concetti sui quali riflettere per mettere in campo nuovi processi di valorizzazione degli itinerari storico-culturali che sappiano cogliere le opportunità previste dal PNRR per la cultura e il turismo.
Ai protagonisti della marcia vanno i nostri più sinceri complimenti con l’augurio di continuare a promuovere insieme la Via Francigena con energia e passione!

Per i video, le foto e le storie del cammino guarda il blog sul sito di AEVF