Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Festa del Cinema di Roma 2021

È in corso a Roma la sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, a cura di Mario Sesti, che si svolgerà fino al prossimo 24 ottobre e che vanta come Main Partner BNL Gruppo Paribas, Socio dell’Associazione Civita.
L’Auditorium Parco della Musica è il fulcro della Festa del Cinema dal 2006 con il red carpet e le sale di proiezione. Come ogni anno, la Festa coinvolge numerosi altri luoghi e realtà culturali della Capitale: fra questi, il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la Casa del Cinema, Rebibbia, il circuito delle Librerie Indipendenti e le sale cinematografiche in città.
Il programma completo, annunciato lo scorso 6 ottobre in occasione di una conferenza stampa, prevede alcuni appuntamenti di particolare rilievo, già anticipati in occasione della stessa conferenza stampa, come: i Premi alla Carriera ai registi di culto Tim Burton e Quentin Tarantino che incontreranno il pubblico all’Auditorium in occasione di Incontri Ravvicinati in cui Burton - regista, sceneggiatore, produttore e animatore statunitense – ripercorrerà le tappe principali del suo percorso artistico, essendo stato considerato, sin dalla seconda metà degli anni ottanta, uno degli autori più originali del panorama statunitense, in grado di portare sul grande schermo un universo visivo immediatamente riconoscibile, mentre Tarantino - regista e sceneggiatore di culto - dialogherà con il pubblico spiegando come ha saputo rivoluzionare il cinema di genere intervenendo, con modalità del tutto inedite e sicuramente innovative, sull’intreccio della storia, sconvolgendo sistematicamente la tradizionale linearità del racconto; l’Incontro Ravvicinato con la scrittrice londinese Zadie Smith, una delle voci più potenti e acute della sua generazione e che vanta una carriera ormai ventennale; la Retrospettiva su Arthur Penn - regista e produttore statunitense, uno degli autori più amati e rappresentativi della storia del cinema - che nel corso dei decenni ha saputo portare sul grande schermo, in televisione e al teatro le contraddizioni della società contemporanea, dosando la capacità e il piacere di raccontare storie alla responsabilità sociale e politica dell’artista.

Per scaricare il programma completo della Festa del Cinema di Roma clicca qui