Sostenibilità

L’influenza aviaria si sta diffondendo in nuovi paesi

(Adnkronos) – L’influenza aviaria sta raggiungendo nuovi angoli del pianeta ed è diventata endemica per la prima volta in alcuni uccelli selvatici, che trasmettono la malattia al pollame. I focolai del virus si sono estesi in Nord e Sud America, Europa, Asia e Africa, dove hanno dimostrato di non venire sconfitti dal caldo estivo o dalle gelate invernali. Intanto, anche Argentina e Uruguay hanno dichiarato l’emergenza sanitaria nazionale, dopo che i funzionari ambientali hanno confermato le prime infezioni nei loro rispettivi Paesi.