Sostenibilità

La Francia sta vivendo l’inverno più secco degli ultimi 64 anni

(Adnkronos) – La Francia si sta preparando a introdurre restrizioni sull’uso dell’acqua in alcune zone del Paese a partire da marzo, con una mossa senza precedenti, resa necessaria da quello che è stato l’inverno più secco dal 1959. Lo ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Christophe Bechu. Al momento sono 32 giorni che non piove e le scorte idroelettriche francesi sono al secondo livello più basso degli ultimi dieci anni. Anche i livelli di neve alpina sono bassi rispetto al 2022, che è stato un anno particolarmente secco.