Sostenibilità

Greta Thunberg occupa l’ingresso del ministero dell’Energia norvegese

(Adnkronos) – Greta Thunberg e decine di altri manifestanti hanno bloccato gli ingressi del ministero dell’Energia norvegese, per protestare contro pale eoliche costruite su terreni appartenenti alle popolazioni indigene di Sami, grandi allevatori di renne. Nel 2021 la Corte suprema norvegese ha stabilito che due parchi eolici violano i diritti dei Sami secondo le convenzioni internazionali, senza però demolirli. Gli allevatori di renne del Paese nordico affermano che il suono delle pale eoliche spaventa i loro animali, sconvolgendo tradizioni secolari. Chiedono che le turbine vengano abbattute.